Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Il cliente Eco-salutista

Eco-salutisti forza, oggi è il vostro momento! Al grido “veggie is sexy” si sta finalmente risvegliando una consapevolezza del mangiare etico e responsabile. Perché dobbiamo abbuffarci di ogni cosa che ci viene servita senza porci domande? Che cos'è veramente ciò che mangiamo? Da dove viene? Ci farà veramente bene? Essere informati su ciò che mangiamo è un nostro dovere, oltre che un nostro diritto.

Quindi avanti tutta vegani e vegetariani, siate le sentinelle della filiera corta, l’ultimo baluardo del mangiare responsabile, i primi difensori di uno stile di vita sostenibile… che passa anche, e soprattutto, per il cibo!


La carta d'identità elaborata da Squadrati

Cliente eco-salutista

Al cliente Eco-salutista interessa essere rassicurato sull'impatto etico e salutistico di quello che mangia. Sono consumatori informati ed esigenti, che inseriscono il cibo all'interno di un più ampio discorso sullo stile di vita sostenibile. Tendono a preferire locali dove viene fatta una grande selezione sulla materia prima e una minore elaborazione delle ricette (ingredienti puri).

Parole chiave:
Ecologia, Etica, Anti-industrialità, Filiera corta

Come attrarre il cliente

Se vuoi attrarre una clientela eco-salutista, allora devi essere più informato di lui su nutrizione e sostenibilità. Poni tantissima attenzione alle materie prime e all'origine di ciò che servi. Sono clienti difficili da conquistare ma sicuramente, una volta che ti avranno amato, continueranno a farlo!


ecosalutisti-grafico

Consigli per il menù

  • Privilegiare prodotti locali e km 0, specificando sempre la provenienza degli ingredienti
  • Menù che cambia a seconda delle stagioni e che valorizzi i piatti di verdure (non solo contorni ma piatti principali)
  • Soluzioni per vegani e vegetariani
  • Per i panificati: grani integrali o antichi e lievitazione naturale

Consigli per il locale

  • Presenza di un orto negli spazi del locale, anche in vaso se non c'è spazio
  • Sui tavoli servire acqua pubblica purificata (meglio se gratis!)
  • Formula della gastronomia self-service anche per ristoranti e bar prima colazione
  • Se si pota per materiali usa e getta: sempre in materiali biodegradabili (niente plastica!)

Consigli per la pubblicità

  • Adibire una sezione del locale a "biblioteca" su temi dedicati all'alimentazione sana e sostenibile
  • Prendere parte o organizzare iniziative di lotta agli sprechi o all'inquinamento
  • Organizzare incontri nel locale con nutrizionisti o naturopati
  • Presentare i propri fornitori sul sito o sui social; raccontarli, personalizzarli
  • Pubblicare sui social consigli sulla nutrizione

Lasciati ispirare

Ti presentiamo alcuni locali Green che sapranno sicuramente ispirarti. Segui il loro stile e attrai più clienti Eco-salutisti