Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

La birra Hacker Pschorr è la weiss per eccellenza di Monaco di Baviera. Prodotta per il 60% con frumento e per il 40% con orzo, questa birra è caratterizzata da un colore giallo opaco e una soffice schiuma, molto persistente. Non far mancare ai tuoi clienti il suo gusto dolce e fruttato: rinnova subito il tuo menu!



Birra Hacker-Pschorr

  • Secoli di gusto

    La figlia del fondatore del birrificio Hacker sposò il servitore Joseph Pschorr e - nell'arco di un decennio - la coppia rese l’antico birrificio quattrocentesco di Monaco una delle maggiori aziende produttrici di birra del XVIII secolo. La Hacker-Pschorr, frutto dell'amore dei coniugi di cui porta il nome, viene prodotta esclusivamente con malto, luppolo e acqua secondo la legge della purezza tedesca: ha acquisito così il nome di "Cielo della Baviera".

  • Gemütlichkeit!

    Gemütlichkeit: comodo, rilassante, amichevole. Questo termine tedesco esprime alla perfezione lo stile di vita dei bavaresi, che, una volta l’anno, aprono le porte al mondo per celebrare l’Oktoberfest, manifestazione durante la quale vengono consumati milioni di litri di birra: solo sei sono i birrifici ufficiali della festa e l’Hacker-Pschorr è uno di questi privilegiati. Per l’occasione il brand ha inventato anche una birra speciale, la Oktoberfest- Märzen.

  • Tradizionale ma moderna!

    Esportata specialmente in Italia, Austria, Usa e Canada, la birra Hacker-Pschorr, partendo da Monaco di Baviera, si è affermata nel mondo grazie alla varietà e alla qualità offerte, nonché grazie al rispetto per l'antica tradizione: da quasi seicento anni, infatti, tale birra viene fermentata sempre con lo stesso procedimento. Nonostante il legame col passato, il noto marchio è molto attento anche al presente, supportando molti club, dal football alla pallavolo.


Altre birre tedesche in assortimento


Forse hai bisogno anche di...


Servizi e assistenza