Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Il Tomino, "Tumin" in piemontese, deriva, come la Toma o la Tuma, dal francese "Tomme", formaggio che onomatopeicamente nel suo nome ricorda la caduta della caseina.

Formaggio grasso da tavola e da cucina, tipico del Piemonte, il Tomino vanta diverse varietà artigianali, prodotte prevalentemente con latte di capra. La diffusa produzione industriale, invece basata soprattutto sull'utilizzo del latte vaccino, talvolta misto a quello ovino o caprino, lo ha portato ad essere presente nei banconi dei negozi di alimentari su scala nazionale.


  • Tomino alla piastra

    E' il modo più veloce per gustare questo formaggio caldo e leggermente fuso all'interno, infatti la crosta permette di mantenere la sua compattezza ed acquisire una croccantezza all'esterno, che può essere accentuata da fette di speck, pancetta, o altri affettati, che possono essere utilizzate per creare una "bardatura" protettiva. La ricetta piemontese prevede che il Tomino, preparato con lo speck intrecciato, sia presentato su un letto di patate lesse, ma da solo può essere servito anche sulla salsa di pomodoro, oppure su un disco di polenta.

  • Al forno, fritto, o come dessert

    Puoi anche proporre il Tomino al forno o fritto, dopo averlo spennellato con olio d'oliva, sale, pepe e rosmarino, e cosparso di pan grattato.

    Come dessert, questo formaggio si accompagna bene al miele ed alle marmellate, da unire a frutta secca come noci e pinoli.

  • Fresco o stagionato

    Il sapore del Tomino fresco, che matura solo per un paio di giorni, è dolce e delicato, mentre quello più stagionato (fino ad un mese), ha un sapore più intenso. Anche nel caso del Tomino stagionato, la crosta è edibile, e la forma rimane quella caratteristica di disco di 5-12 cm di diametro, con un peso di 60-200 grammi.



Altri formaggi di capra in assortimento

  • Caprino: da spalmare o come ingrediente

    caprino-180

    Fresco e spalmabile, ma dal gusto pronunciato, può essere utilizzato per condire la pastasciutta.

  • Crutin: lentiggini di tartufo

    crutin-180

    Il formaggio Crutin ha delle simpatiche lentiggini al tartufo pronte a stuzzicare i tuoi clienti.

  • Buche de Chèvre

    chevre-180

    Il tradizionale tronchetto di capra é duro vicino alla crosta e si ammorbidisce avvicinandosi al centro. La sua stagionatura dura fino a 10 giorni e viene ricoperto di paglia.

  • Robiola: piemontese versatile in cucina

    robiola-180

    Fresco e spalmabile, il gusto delicato è leggermente pungente e si sposa con i salumi, ma anche come dessert insieme a miele, granella di noci o gocce di cioccolato.


Forse hai bisogno anche di...

Servizi e assistenza