Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Formaggio a Denominazione di Origine Protetta originario della Val Taleggio, nell'alto bergamasco, il taleggio conosce grande popolarità ormai da diversi secoli. Inizialmente veniva prodotto in specifici momenti dell'anno, in seguito al ritorno delle vacche dall'alpeggio, oggi invece il taleggio è prodotto nei caseifici della Lombardia durante tutto l'anno.


  • Caratteristiche

    Attraverso una stagionatura di circa 40 giorni viene ricavato dal latte intero di vacca un formaggio molle di forma quadrangolare. La sua crosta rossastra racchiude un interno morbido e compatto, con un profumo caratteristico e dal colore che può variare dal giallo paglierino al bianco.

    Il sapore deciso ed aromatico del taleggio lo rende un formaggio ideale per farcire i panini del bar, insieme a verdure e salumi, ma anche ottimo da sciogliere sulla pizza, con la polenta, e per preparare gustosi piatti di pasta o risotto nel tuo ristorante.

  • In cucina

    Il taleggio si sposa con diversi ingredienti per proporre piatti deliziosi ai clienti del tuo ristorante o del tuo bar; per esempio è possibile andare oltre ai classici cannelloni di magro con ricotta e spinaci utilizzando una farcitura di taleggio, grana, pecorino, porri o broccoletti.

    Forse sono proprio i risotti l'ambito privilegiato di questo formaggio. Prova a rendere unico il risotto mantecato con il taleggio con l'aggiunta di verdure fresche di stagione.

  • Per mantecare il risotto

    Con gli asparagi: approfitta della stagionalità per ridurre i costi con ingredienti freschi;

    con i funghi: aggiungi profumo e carattere alla tua ricetta;

    con il radicchio: colore vivace e sapore lievemente amaro bilanciato dal taleggio.


Altri formaggi tipici lombardi



Forse hai bisogno anche di...

Servizi e assistenza