Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Il formaggio di fossa, tipico della Romagna e delle Marche, ma prodotto anche in Umbria e in Toscana, si distingue per la singolare tecnica di stagionatura, l’infossatura. Questo particolare pecorino, talvolta realizzato anche con una parte di latte vaccino, viene infatti conservato per tre mesi in fosse di tufo, avvolto in sacchetti di tela coperti di paglia di fieno. Durante questo periodo il formaggio subisce delle trasformazioni fisiche, chimiche e microbiologiche che gli conferiscono le sue caratteristiche peculiari.


Altri formaggi romagnoli in offerta da METRO


  • Caseificio Pascoli

    Dopo tre mesi di infossatura nei pozzi di tufo di Sogliano al Rubicone, nel periodo da fine agosto a novembre, come da tradizione medievale, il Formaggio di Fossa DOP misto del Caseificio Pascoli assume una forma irregolare ed è caratterizzato da ricchi aromi di sottobosco.

  • Antica Cascina

    Il tradizionale metodo di stagionatura nelle antiche fosse di tufo viene rispettato da Antica Cascina in ogni sua fase per ottenere un Formaggio di Fossa di Sogliano DOP dalla pasta candida e friabile, contraddistinto da un aroma deciso e un sapore leggermente piccante.

  • Abbinamenti

    Aceto Balsamico: per esaltare il sapore del formaggio di fossa bastano poche gocce di Aceto Balsamico di Modena denso, stupisci i clienti del tuo locale.

    Vini Rossi: scegli un vino rosso corposo, come l’Amarone di Valpolicella o il Brunello di Montalcino, oppure accompagnalo a fine pasto con un passito.

    Miele: il formaggio di fossa può essere consumato da solo, ma anche accompagnato al Savor, tipica confettura romagnola, o a mieli di acacia, castagno, tiglio o timo.



Forse hai bisogno anche di...

Servizi e assistenza