Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

L’Irlanda produce numerose marche di whiskey e detiene molti brand nel settore: i whiskey irlandesi sono apprezzati in tutto il mondo per la loro tripla distillazione, sceglili per il tuo pub. Segui i consigli di METRO e rifornisci il tuo locale con una bevanda adatta ai palati più esigenti e raffinati.


I Nostri Whiskey Irlandesi

  • Bushmills

    bushmills-180

    La distilleria Bushmills produce solo ed esclusivamente malt whiskey a tripla distillazione: proponi alla tua clientela il meglio!

  • Connemara

    connemara-180

    Il Connemara Peated Original è l'unico single malt irlandese ad utilizzare malto d'orzo torbato: cosa aspetti a rifornire il tuo locale?

  • Jameson

    jameson-180

    Whiskey irlandese per il tuo locale? Scegli Jameson: il suo gusto dolce di mandorle, vaniglia e frutta incanta tutti i degustatori!

  • Tullamore D.E.W

    tullamore-dew-180

    Il Tullamore D.E.W. è un blended irlandese invecchiato in botti tradizionali refill, americane ex-bourbon ed europee ex-sherry.


  • Whisky o Whiskey?

    La Scozia e l’Irlanda sono i due principali paesi produttori di whisky al mondo: non è una caso se si contendono la paternità del distillato! I due tipi di bevande, tuttavia, hanno diversa nomenclatura (visto che in Scozia i distillati di cereali vengono detti “Whisky”, mentre in Irlanda sono denominati “Whiskey”) e differiscono nella distillazione. Il whiskey irlandese, infatti, è il frutto di una tripla distillazione, mentre in Scozia, il whisky viene distillato solo due volte.

  • Ingredienti e metodo

    Gli irlandesi producono Whiskey famosi per la finezza, distillati tre volte in alambicco discontinuo. Gli ingredienti protagonista di questa seducente bevanda sono acqua, vari cereali maltati e non, lieviti selezionati. Si producono blended (miscela di distillati di vari cereali) e single malt (ottenuti da solo orzo maltato). Negli Stati Uniti il preferito resta Jameson, con oltre i due terzi del mercato USA, ma c’è ancora molto spazio per altri marchi.

  • Il vero irlandese

    Nel processo di maltaggio irlandese i forni per l'essiccazione a torba in Irlanda non lasciano passare il fumo. La distillazione avviene solo in alambicchi tradizionali. L'Irish Whiskey viene per legge fatto invecchiare almeno 5 anni, ma i migliori arrivano anche a 15, solitamente in botti che hanno contenuto Sherry. Il vero whiskey irlandese è puro, colorato al caramello e allungato con acqua distillata sino a raggiungere i 40 gradi alcolici.



Servizi e assistenza