Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Dal porchetto, maialino anticamente sacrificato agli dèi, arriva la versione femminile più magra, sana e gustosa: la Porchetta. E il prelibato salume di strada ne ha fatta parecchia nel corso dei secoli se è arrivato a conquistare un posto d'onore nella top five dei cibi più buoni al mondo, stilata dal prestigioso New York Times.


  • L’arte del “porchettare”

    Esiste qualcuno che riesce a resistere ai salumi arrosto? Perché l'arrosto di maiale, che ad Ariccia trova la sua patria incantando i turisti con il famigerato piatto di Porchetta, è diventato un vero cult tra gli estimatori del suino. Tanto da divenire IGP nel 2011.

    La carne di suino viene disossata e aperta per inserire il condimento a base di sale, pepe, aglio, e a volte anche fegato, milza, rosmarino e finocchio. Da questa procedura nasce l'atto del porchettare altre carni, ad esempio nelle Marche è famosissimo il Coniglio in Porchetta!

  • Street Food e Degustazioni

    Da Ariccia la fama si è diffusa in tutta l'Italia centrale: basti pensare che la meravigliosa Porchetta è divenuta protagonista di sagre, merende in cantina con degustazioni di vini e street food: i venditori ambulanti confezionano incredibili panini conquistando davvero tutti i palati!

    Moltissime regioni rivendicano la paternità del gioiellino, ma la verità è che poco ci importa da dove arrivi, ci importa piuttosto capire come mangiarlo! Tiepida, inserita nella pizza calda, la Porchetta è fenomenale, specialmente se accompagnata da pomodorini e melanzane.

  • Compagni di bevute

    Parlando di consumazione, si diceva che basta il pane. Nelle "fraschette" di Ariccia vengono offerti dei taglieri dove la Porchetta è contornata da mozzarelline di bufala, coppiette di maiale essiccate, verdure grigliate, altri salumi e formaggi. Basta poco per godersi il pasto!

    Inutile dire che il vino per eccellenza ad Ariccia è la stuzzicante Romanella: un frizzantino rosso che esalta davvero il sapore del maiale in bocca. Visto che la Porchetta ha un sapore deciso si consigliano vini che alleggeriscano il palato per evitare che il boccone sia troppo pesante.



Forse hai bisogno anche di...


Servizi e assistenza