Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

I cannoli siciliani METRO sono una specialità della pasticceria italiana e rispecchiano la ricetta tradizionale con cialda di farina di frumento fritta ripiena di ricotta (35%), gocce di cioccolato (2%) e arancia candita (7%). Il box contiene 12 pratiche monoporzioni da 120 g da lasciare scongelare 6/7 ore in frigorifero e 2/3 a temperatura ambiente prima di servire.


  • Le origini nell'harem

    L'antenato del cannolo siciliano lo troviamo in una ricetta romana citata da Cicerone, ma furono le donne di un harem a Caltanisetta, durante la dominazione araba, ad inventare un cannolo farcito di ricotta e zucchero ed arricchito con pezzetti di cioccolato e granella di mandorle.

    Quando la Sicilia fu riconquistata dai cristiani, forse qualcuna delle favorite si convertì alla fede cristiana, ritirandosi in clausura o nei monasteri, cosi che alcune fonti parlano dell’origine dei cannoli nei conventi.

  • Ingredienti rigorosamente siciliani

    Il nome cannolo deriva dalle canne di fiume attorno alle quali veniva arrotolata la pasta per dare forma alla cialda. Inizialmente era un dolce carnevalesco ma grazie ai maestri pasticceri palermitani la ricetta si diffuse in tutta la Sicilia e viene gustata in ogni periodo dell'anno.

    Il ripieno tradizionale è fatto di ricotta di pecora, setacciata e zuccherata, eventualmente arricchita con le migliori materie prime siciliane: il pistacchio di Bronte, cioccolato di Modica e scorza d’arancia candita di Ribera come decorazione.

  • Gli abbinamenti migliori

    E' un dolce dai forti contrasti giocati su colori, profumi, sapori e consistenze. Una cialda croccante che racchiude un ripieno morbido e setoso. La farcitura può essere varia: dalla crema pasticciera alla chantilly, dalla ricotta di bufala alla crema di pistacchio al cioccolato.

    Dessert di insuperabile dolcezza e dai forti aromi, il cannolo siciliano richiede un vino di adeguato volume alcolico. Ottime scelte sono il Marsala dolce o i vini fortificati; da provare con il Moscato di Siracusa, Moscato di Pantelleria o Zibibbo.



Forse hai bisogno anche di...