Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

METRO ti propone due semifreddi: al pistacchio (5% pasta di pistacchi), arricchito con granella di pistacchio tostato (7%) in 10 porzioni da 70 g, ed il semifreddo al torroncino fatto con crema chantilly (91,6%) con torroncino, arricchita con granella di nocciole (8,4%) in 8 porzioni da 10 g. In formato monoporzione, li puoi servire direttamente dal freezer.


  • Gli ingredienti

    Il semifreddo è un dolce al cucchiaio soffice, morbido e vellutato, servito a temperature più alte del gelato perché è ricco di sostanze grasse, zuccherine e aromatiche (circa 10-15% in più del gelato) e contiene meno acqua. Aria, zuccheri e nel caso l'alcol fungono infatti da anticongelanti. L'ingrediente base è la meringa italiana, che rende questa preparazione spumosa e ricca di zuccheri, lavorata con panna semimontata, e un gusto a piacere.

  • Il semifreddo parfait

    Combinando in modi differenti e con diverse percentuali i tre ingredienti di base (un composto d’uovo: crema pasticciera o pâte à bombe o meringa all’italiana, con la panna semimontata e un gusto a piacere), i pasticceri hanno creato altri golosi dolci: biscotto ghiacciato (meringa italiana, panna semimontata e purea di frutta), parfait (con pâte à bombe al posto della meringa italiana), semifreddo all’italiana (con l'aggiunta di crema pasticcera).

  • Gli abbinamenti

    In genere il freddo è nemico delle percezioni olfattive. Ma i semifreddi sono preparazioni morbide, delicate, poco grasse per cui possiamo optare per vini bianchi dolci non troppo densi e alcolici. Il vino dovrà essere servito a una temperatura un po' più più alta e sorseggiato prima del semifreddo. Con il semifreddo al pistacchio da provare Passito Superiore di Pantelleria, Vin Santo; con quello al torroncino meglio un Moscato rosa o l'Ice Wine.



Forse hai bisogno anche di...