Barilla Selezione Oro Chef

banner-OBD_barilla_940

La pasta di semola Barilla Selezione Oro Chef è una pasta prodotta con semola di grano duro selezionato all’origine per garantire benefici tangibili ed oggettivi agli operatori professionali. E’ un prodotto innovativo, frutto di un processo produttivo capace di rispondere ad ogni singola esigenza della ristorazione come:

  • Ideale per la doppia cottura
  • Perfetta in cottura espressa
  • Sempre al dente e ricca di gusto
  • Colore giallo dorato
  • Resa in cottura costante
  • Performance economica 

          

  Partecipa anche tu alla festa delle attività in proprio



Spaghetti Barilla Selezione Oro Chef con cozze e gambero rosso su crema di burrata e clorofilla di prezzemolo

Ingredienti per 4 persone:


350 g di Spaghetti Selezione Oro Chef Barilla

400 g di cozze

4 gamberi rossi freschi

2 spicchi d’aglio

1 mazzetto di prezzemolo

60 g di olio EVO

80 g di cuore di burrata frullata

Sale e Peperoncino 

 

foto ricetta

Prendere il prezzemolo e dopo averlo lavato dividere le foglie dai gambi, sbianchire in acqua bollente salata le foglie di prezzemolo per circa 1 minuto e raffreddare velocemente in acqua e ghiaccio, strizzare e frullare le foglie di prezzemolo con dell’olio EVO. Filtrare con un passino fine l’olio ottenuto e conservare.


Prendere le cozze pulite, metterle all’interno di una casseruola capiente con uno spicchio d’aglio, dell’olio, alcuni gambi di prezzemolo leggermente schiacciati, il peperoncino ed aggiungere un bicchiere d’acqua, coprire e portare a cottura in massimo 5 minuti, la cozza dovrà rimanere morbida e di un colore brillante.

Eliminare i gusci, dividere il mollusco dal liquido di cottura e tenere da parte.


Prendere i gamberi rossi, privarli della testa e del guscio che poi utilizzeremo per aromatizzare l’acqua di cottura della pasta. Cucinare i gamberi già salati in olio cottura, scaldando leggermente 30 gr. di olio EVO (ad una temperatura di circa 70ºC) in un piccolo contenitore, lasciandoli cuocere per circa 5 minuti. Il risultato finale sarà un gambero cotto parzialmente, morbido e ricco di sapore.


In una casseruola alta con all’Interno circa 4 litri di acqua unire le teste di gambero precedentemente pulite. Dal momento dell’ebollizione cuocere per circa 10 minuti, passare il tutto al colino e conservare l’acqua per la cottura della pasta.

Cuocere gli spaghetti nell’acqua dei gamberi leggermente salata per circa 2 minuti, nel frattempo in una padella scaldare il liquido delle cozze tenuto da parte in precedenza e l’olio di cottura dei gamberi. Unire subito gli spaghetti ancora crudi e, se necessario, aggiungere il liquido di cottura della pasta e portare a termine. Prima di servire amalgamare gli spaghetti con le cozze sgusciate.

Preparazione del piatto: sistemare alla base del piatto un piccolo strato di burrata, disporre poi gli spaghetti a nido e terminare con la clorofilla di prezzemolo ed il gambero cotto nell’olio e tenuto in caldo. Volendo possiamo aggiungere dei piccoli pezzettini di pomodorino secco o eventualmente dei pinoli tostati.


 


Partecipa SUBITO alla Festa delle Attività in Proprio

Non perdere l'opportunità di trovare nuovi clienti!

 

 

    Iscriviti ora