Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Divine Creazioni

header 940

Divine Creazioni® è la linea premium di pasta fresca dedicata agli chef più esigenti, con ingredienti ricercati e abbinamenti sorprendenti.

Il colore giallo intenso, la consistenza della sfoglia, i ripieni utilizzati e la forma irregolare e sempre diversa di ogni pezzo, fanno di Divine Creazioni® la pasta più simile all’autentico prodotto fatto a mano. La sfoglia della pasta Divine Creazioni® è realizzata solo con uova da allevamento a terra, 8 per ogni chilo di semola di grano duro, e gli ingredienti utilizzati per il ripieno sono selezionati tra le grandi eccellenze dei DOP italiani, uniti insieme a comporre abbinamenti innovativi e creativi, per offrire agli chef una proposta unica e originale nel suo genere. Il sapore autentico delle materie prime fresche è inconfondibile.

Divine Creazioni® sono capolavori di pasta fresca con una dedica speciale agli chef amanti dei sapori sinceri della tradizione. La sfoglia dorata custodisce corposi ripieni dalla qualità altissima, che gonfiano la sfoglia ed esplodono nel palato in tutto il loro sapore genuino, per portare in tavola sapori superlativi, senza mai rinunciare ai vantaggi della surgelazione. La pasta Divine Creazioni® è esclusiva non solo per la sfoglia, la diversità di ogni pezzo, gli ingredienti DOP e gli abbinamenti ricercati: è unica anche per l’esclusivo confezionamento in plateau, che la preserva sempre perfettamente integra.


bauletti
scrigni
scrigni_burrata

Bauletti® con pesce spada e lime

 

Un ripieno di pesce spada con una fresca nota di lime raccolto in un bauletto dalla forma irregolare e dai bordi intagliati come quelli fatti con la spronella. Un formato dall’aspetto artigianale e dal gusto armonico e raffinato.

Scrigni® cacio e pepe

 

Uno scrigno racchiude sempre un tesoro e questa è la volta di una delle più antiche ricette della tradizione culinaria italiana, segnatamente romana: il cacio e pepe. Ricetta apparentemente semplice: solo tre ingredienti la cui qualità gioca però un ruolo fondamentale. Nei nostri Scrigni® il condimento classico quindi il Pecorino Romano DOP, debitamente amalgamato al pepe nero, diventa ripieno. Una vena piccante non si può negare, ma a farla da padrone è senz’altro la rotondità del Pecorino Romano.

Scrigni® con burrata di Puglia

 

Gli Scrigni® con burrata di Puglia sono un tributo a questo formaggio di chiara marca contadina, giunto oggi ad una fama internazionale, molto ricercato per l’intensità e la freschezza del sapore. Nata lo scorso secolo in Puglia, dagli scarti della produzione della mozzarella, addizionati con crema di panna e racchiusi in una sfoglia di pasta filata, la burrata ha mantenuto la forma classica del caciocavallo, avvolta, come un fagotto, nelle lunghe e appuntite foglie dell’asfodelo. È presente negli Scrigni® al 59% con aggiunta di olio extravergine di oliva, che conferisce una nota leggermente piccante.

panciotti
mammoli
raviolotti

Panciotti® con cappesante e gamberi dei mari del Nord

 

Le cappesante brasate costituiscono il 24% del ripieno, mentre i gamberi dei mari del Nord ne rappresentano il 23,5%. Le cappesante, di cui utilizziamo sia la polpa che il corallo, vengono dall’Oceano Pacifico, mentre i gamberi provenienti dalla zona dell’Atlantico settentrionale, presentano un sapore tendente al dolce, risultando molto saporiti.

I Mammoli di patata viola Vitelotte

 

La Vitelotte è una patata dalla forma irregolare che cresce in terreni impervi e non facili, dalla buccia grigio-marrone con chiazze a tratti dorate: bella fuori e ancor più bella dentro, con variegature che vanno dal lilla al viola profondo, un sapore delicato che ricorda la castagna, con la capacità di dare al piatto un tocco sorprendente.  Per I Mammoli vengono utilizzate unicamente le Vitelotte che lavoriamo internamente dopo averle accuratamente pulite una a una.  A I Mammoli abbiamo dedicato un formato esclusivo che ricorda il taglio al coltello dello gnocco fatto a mano.

Raviolotti al baccalà

 

Baccalà proveniente dai mari del nord Europa per il 69% del ripieno. I filetti di baccalà, sono già dissalati, privi della pelle e completamente spinati. Vengono brasati nel latte e mantecati con la farina di mais bianco, più delicata e preziosa di quella gialla. Questo accostamento, usato generalmente per il pesce, dona consistenza e cremosità al ripieno, che risulta così più saporito.