Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Come tutti sanno il formaggio é uno degli elementi fondamentali della cucina francese proprio perché questa non è destinata tanto alla vita quotidiana quanto alla ristorazione, nel senso di “ricerca del sapore più squisito”. Infatti, sulla tavola di un francese medio, difficilmente c’è pasta, molto probabilmente c’è poco olio, ma sicuramente ci sono diverse tipologie di formaggio.

Nessun ristorante italiano, così come nessun bar o caffè, che sia a MontMartre o a Piazza Navona, si può permettere di escludere dai propri taglieri di formaggi il Roquefort, il Camembert o il Brie. Sarebbe come ammettere di ignorare la facilità con cui accompagnano i formaggi ed i salumi italiani, insieme a tutta una serie di associazioni di gusti e profumi molto raffinati. Visto che la sana rivalità tra Italia e Francia è sempre molto viva, un consiglio al ristoratore è quello di metterla nel piatto e far giocare il cliente con una degustazione comparativa attenta e piacevole!


Assortimento di Formaggi Francesi

  • Brie: il re dei formaggi francesi

    brie-180

    É il formaggio francese più consumato in Italia, prodotto con latte vaccino, con pasta molle e ricoperto da una caratteristica crosta fiorita che può essere mangiata.

  • Buche de Chèvre

    chevre-180

    Il tradizionale tronchetto di capra é duro vicino alla crosta e si ammorbidisce avvicinandosi al centro. La sua stagionatura dura fino a 10 giorni e viene ricoperto di paglia.

  • Camembert: emblema della Normandia

    camembert-180

    Delizioso formaggio a pasta morbida con crosta fiorita e dal colore giallo crema. Viene prodotto con latte vaccino intero ed è uno dei formaggi più apprezzati nel mondo.

  • Roquefort: erborinato francese

    roquefort-180

    E’ uno dei formaggi più apprezzati dai francesi riconoscibile dalle caratteristiche venature blu della pasta morbida, dovute allo sviluppo di muffe.



Formaggi Francesi

  • La famiglia dei Formaggi Francesi

    I formaggi francesi sono categorizzabili in base alla consistenza ed al contenuto della crosta. Nel primo caso si tratta del “contenuto di umidità” che determina una pasta pressata, più o meno cotta, oppure una pasta morbida, con crosta lavata, fiorita o naturale, o ancora una pasta fresca, per i formaggi non stagionati. Ci sono poi le paste a muffa interna o “embrionali”, in cui la cagliata risultante dal latte vaccino, viene sottoposta ad un processo volto allo sviluppo di funghi che andranno a costituire la forte personalità di questo formaggio così raffinato e ricercato.

  • Convenienza e qualità

    Un serio approvvigionamento delle più famose e caratteristiche varietà di formaggi francesi, è a tutti gli effetti un segno di un negozio di alimentari di alto livello. E ovviamente METRO guarda prima di tutto alla qualità senza mai tralasciare l’importanza della convenienza dell’offerta. Per questo per noi è molto importante riuscire a coprire tutte le diverse esigenze dei nostri clienti predisponendo adeguate formule che vanno dal primo prezzo all’assortimento più vario ed esauriente avendo come punto di riferimento l’alta qualità.

  • METRO, ma anche un po' Metrò

    Nei punti vendita METRO è facilissimo arricchire il proprio carrello dei formaggi scegliendo fra tutte le diverse formule e fasce di prezzo disponibili per tutti i clienti HoReCa e per le loro attività commerciali. Quello che sorprende in realtà è la grande versatilità: ad esempio un formaggio come il Brie può essere associato in un appetitoso panino con lo speck del Trentino, ma ha anche tutte le carte in regola per essere inserito in un piatto di formaggi che conclude un menù di sapori delicati, magari accompagnato da un buon Sauterne.


Forse hai bisogno anche di...

Servizi e assistenza