Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Whisky Americano? Non solo. Anche l'Oriente fa sentire la propria voce quando si parla di distillati. Per questo motivo METRO ha selezionato per te il fiore all'occhiello del whisky giapponese, stella nascente nel mercato internazionale, riscoperta di recente proprio grazie alla delicatezza dei suoi sapori.


  • La rivalsa giapponese

    Per tanti anni il whisky giapponese è stato sottovalutato: si credeva che il whisky scozzese prodotto al di fuori della Scozia non avrebbe mai potuto essere valutato allo stesso livello di quello originale. Questo finché nel 2001 il Nikka Yoichi single malt invecchiato 10 anni non vinse il premio "Best of the Best" ai Whisky Magazine's awards, attirando l'attenzione degli appassionati di tutto il mondo.

  • Le due distillerie

    Negli ultimi anni i whisky giapponesi, grazie alla loro delicatezza, hanno vinto altri premi superando anche quelli originari scozzesi. Il successo recente non deve ingannare, però: la produzione di whisky nel Sol Levante risale 1923, anno in cui Shinjiro Torii costruì la prima distilleria giapponese di whisky a Yamazaki. Il suo distillatore Taketsuru, che aveva studiato proprio in Scozia, aprì poi la distilleria concorrente, la Yoichi.

  • Regola scozzese

    La produzione di whisky giapponese segue la regola scozzese nella produzione e nella consumazione. La maturazione è condotta in botti ex-bourbon o ex-sherry, ma si usa anche quercia giapponese con caratteristiche diverse. La maggior parte viene utilizzata per la realizzazione di cocktail, mentre il whisky di alta qualità viene consumato on the rocks. Da METRO troverai il Nikka Whisky!



Servizi e assistenza