Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Da Giulio Cesare, passando per i Longobardi, fino ai giorni nostri la vocazione enoica del Friuli è forte e si manifesta nel ricco patrimonio di vitigni autoctoni, che, accompagnati da quelli internazionali, rendono la regione una grande protagonista nel panorama vitivinicolo italiano con i suoi circa ventimila ettari vitati



Scopri di più

  • I vitigni

    La zona centro meridionale della regione, specialmente quella dei Colli Orientali, è la più coltivata. I principali vitigni autoctoni a bacca bianca includono: Malvasia Istriana, Picolit, Ribolla Gialla, Friulano, Verduzzo Friulano e la Vitovska. Le principali uve rosse sono invece: Pignolo, Refosco dal Peduncolo Rosso, Schioppettino, Terrano e Tazzelenghe. I vitigni internazionali principali sono infine: Pinot Grigio, Bianco e Nero, Chardonnay, Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc.

  • I vini

    Il Friuli vanta la produzione di vini rossi e bianchi, ma è rinomato specialmente per quelli dolci grazie alle rare uve autoctone, Verduzzo Friulano e Picolit. Per la varietà di uve coltivate i vini non sono quasi mai frutto di incroci. La regione è conosciuta principalmente per i suoi vini bianchi, tra cui spiccano le tre DOCG: il Ramandolo, un vino che potrai servire dall’aperitivo, con un tagliere di formaggi stagionati e affettati, al dolce, con lo strudel e la frutta secca. Lo stesso vale per il Colli Orientali del Friuli Picolit, che tra i dolci predilige, però, la pasticceria secca. Il Rosazzo sarà la tua chicca, invece, quando servirai alla clientela il pesce e il risotto. Il Friuli vanta anche alcune prestigiose DOC, prima tra tutte Il Friulano Collio, che, prodotto col Tocai Friulano, ha dovuto rinunciare al nome per una questione di omonimia con un vino ungherese; si abbina ad aperitivi, antipasti e minestre.

    Segue il Carso, che potrai servire nella versione Malvasia con il pesce, specialmente la grigliata di mare, come anche l’Aquileia nella versione bianca: suggeriscilo nel tuo locale con il riso agli scampi; in ultimo, il delicato Isonzo Bianco, se vuoi stendere i tuoi clienti, portalo in tavola con il vitello tonnato. Non manca alla regione un vino IGT, ovvero il Venezia Giulia, bianco, rosso e rosato. 

  • Vini da Dessert e da Meditazione

    Il Friuli produce anche ottimi vini da dessert, spesso perfetti per la cosiddetta “meditazione”. Nella regione il Friulano è considerato un vino da bere e non da abbinare, tanto da diventare il “tajut”, ovvero il vino da consumare in osteria con gli amici o direttamente al banco: proponilo al cliente che ha bisogno di una pausa! Il vero gioiello però resta il Picolit, che potrai servire al tuo cliente per la cenetta romantica, abbinato con le ostriche. Il Verduzzo Friulano, invece, è per le tavolate dei golosi, infatti si abbina a dolci cremosi.


Forse hai bisogno anche di...


Servizi e assistenza

Cross_procard_301x113

Pro card

I vantaggi per i possessori Pro Card sono molteplici: servizi personalizzati su misura per la tua attività e molto altro. Inoltre ti aspettano tanti premi: più acquisti più vinci.

Scopri la tessera
metro_da_te

METRO da te

Prenota la merce che desideri telefonicamente, o nella maniera che preferisci, quindi aspetta che METRO te la consegni direttamente nel tuo negozio. Esiste qualcosa di più comodo?

Scopri il servizio
Prodotti a marchio Metro 301x113

Prodotti a marchio

Prezzi competitivi per prodotti eccellenti e innovativi. METRO mette a vostra disposizione un’ampia scelta di marchi propri, accuratamente selezionati durante i nostri 40 anni di esperienza.

Scopri i nostri marchi