Diventa cliente METRO

Richiedi la tessera

Pizzeria

La Pizza Margherita è stata inventata alla fine dell’ottocento e gli ingredienti che la compongono simboleggiano la bandiera italiana. Monumento della cultura italiana e mediterranea, è un pasto gustoso, completo e genuino, servito nelle pizzerie, i nostri locali caratteristici per eccellenza. La pizzeria è inoltre una vera e propria istituzione sociale per la famiglia italiana, e meta fissa per ogni turista.

Scopri il nostro assortimento



Ingredienti - fra tradizione e modernità

Farine "00" nazionali

pizzeria-farina-00

La farina 00 è il cuore del grano: ha una bassa percentuale di residui della macinazione e una consistenza molto fine. Si tratta della farina più indicata per la produzione della “pizza Napoletana”. Durante l’impasto il suo comportamento è determinato da tre componenti principali: gli amidi, zuccheri complessi presenti nel grano; gli enzimi che scindono le catene di amidi e le trasformano in zuccheri semplici; e le proteine, importantissime per definire la maglia glutinica.

Il corretto bilanciamento delle proteine presenti nella farina determina la forza della farina stessa, che viene indicata con una “W”. Più una farina è tenace, più è adatta a lunghe lievitazioni per la sua capacità di trattenere l’anidride carbonica formatasi durante la lievitazione, grazie alla maglia glutinica.

Farine per innovatori

pizzeria-farina-speciale

Le farine speciali si stanno diffondendo sempre di più e sono l’ideale per coloro che vogliono offrire pizze distintive per ispirare e sorprendere i propri clienti. Il loro utilizzo in cucina va oltre la semplice pizza, proprio perché possono essere usate anche per altre preparazioni come pane, pasta, biscotti o torte. Queste farine non danno solo un aroma e un colore diverso all'impasto, ma lo arricchiscono di elementi nutritivi aggiuntivi.

La farina di canapa è ricca di fibre, sali minerali e vitamine, così come la farina di piselli, che è anche molto ricca di antiossidanti e magnesio. L’utilizzo in cucina avviene in piccole dosi perché queste farine devono essere miscelate per ottenere la consistenza ideale. Ad esempio, per conferire un colore più scuro e un gusto che ricorda la nocciola è sufficiente aggiungere all'impasto il 5% o il 10% di farina di canapa così da proporre un prodotto differenziante che permetta di dare più valore al tuo menu.

Pomodori gourmet

pizzeria-pomodori

Il pomodoro è l’ingrediente fondamentale per regolare il bilanciamento tra la dolcezza e l’acidità che vuoi dare alla tua pizza. Per questo è sempre più frequente la possibilità di trovare pizze preparate con diverse varianti di pomodoro o di combinarle con altri prodotti per creare connubi nuovi e dal sapore originale.

Il pomodoro corbarino, per esempio, ha una polpa consistente dal sapore agrodolce ed è ideale per pizze dal sapore delicato e intenso. Il datterino invece, caratterizza la pizza sia per la nota dolce che per il colore che le può donare. Infine, puoi trovare il pomodoro pacchettella pronto all'uso e tanti altri prodotti gourmet per rendere unica la tua pizza.

Mozzarelle in siero

pizzeria-mozzarella

Non c’è una scuola o una corrente di pensiero univoca sulla pizza: ognuno ama prepararla come ritiene più opportuno. Dietro la preparazione di ogni pizza, infatti, ci sono anni di ricerca, prove e studi. La qualità finale è influenzata da moltissimi fattori, che vanno dalla lievitazione sino alla temperatura del forno di cottura.

Altrettanto fondamentale è la scelta della mozzarella con cui farcirla. La mozzarella – o meglio il fiordilatte - è infatti un ingrediente cardine per ottenere un ottimo risultato. Soltanto tu, che custodisci i segreti della tua pizza, sai quale fiordilatte si adatti meglio alla tua ricetta e in METRO potrai trovare facilmente tutto quello che ti serve. Tra le più importanti novità spicca la linea “Latteria Sorrentina”, mozzarelle di lavorazione campana ideali sia per le pizze sia per i piatti della tradizione. In particolare il fiordilatte in siero da 500 grammi è l’ideale per essere tagliato al coltello e servito sulla pizza: resiste ad alte temperature, rimane bianco, ha il gusto del latte e resta morbido anche una volta raffreddato.